COOL HUNTER Italy TRADE SHOW

Mancano pochi giorni all'innaugurazione della manifestazione fieristica COOL HUNTER Italy TRADE SHOW, all’interno del Palazzo delle Stelline. La manifestazione è promossa dall’associazione COOL HUNTER Italy e ospita un centinaio di giovani fashion designer di età non superiore ai 35 anni titolari di brand “Made in Italy” di abbigliamento, accessori e gioielli per donna, uomo e bambino. L’evento si tiene dal 22 al 24 settembre 2012 ed è il primo di una serie che si ripeterà due volte all’anno per tre giornate consecutive, sempre durante la Settimana della Moda, nei mesi di settembre e di febbraio.
COOL HUNTER Italy TRADE SHOW non è pensato come una tradizionale manifestazione fieristica, ma come un innovativo salotto creativo progettato su misura per le esigenze dei giovani fashion designer; ai brand selezionati è offerta la possibilità di presentare le proprie collezioni ad un pubblico qualificato di operatori del settore, buyer e stampa, in spazi di prestigio e in un momento di massima visibilità nel panorama della moda internazionale.
Nell’ambito di un rapporto di stretta partnership finalizzata a promuovere sul mercato i marchi espositori, all’interno della manifestazione è previsto un business-point permanente di ASSOMODA, l’Associazione di Confcommercio che rappresenta gli agenti e i distributori italiani del settore moda.
Nella manifestazione trovano spazio eventi e concorsi ideati per mettere in visibilità e premiare il talento dei giovani creatori di moda partecipanti. Partner internazionali dell’edizione di settembre 2012 sono la fiera francese WHO’S NEXT – PRET A PORTER PARIS, la CAMERA DI COMMERCIO ITALO-RUSSA e SOCIETÀ ITALIA, con i quali COOL HUNTER Italy ha instaurato rapporti di collaborazione al fine di promuovere anche all’estero i talenti emergenti della moda “Made in Italy”.
La componente espositiva è affiancata da eventi collaterali legati al mondo dell’arte e da una importante agenda di incontri e conferenze; ASSOMODA insieme a COOL HUNTER Italy è protagonista del convegno “Giovani designer: il futuro del Made in Italy”, al quale prenderanno parte personalità di rilievo del settore moda italiano e i rappresentanti delle istituzioni pubbliche territoriali. Al termine del primo giorno è prevista una serata di vernissage dedicata alla stampa e agli operatori del settore moda; per tutti i tre giorni l’ingresso alla manifestazione, in corso Magenta 61, è aperto al pubblico ed è gratuito.

Commenti

Post popolari in questo blog

Athelier Pantheon

I 40 anni di Dietorelle ft. Le Pandorine

Una rimpatriata tra compagni di scuola.....