Campari & Uma Thurman: nuovo calendario per il 2014 ;)

Mood intenso e scenografia sospesa tra minimal e barocco, tra giganteschi cavalli a dondolo e finte gondole, il tutto contornato con la ineguagliabile tinta rosso passione. 



Presentazione in grande stile per la quattordicesima edizione del calendario che segna la comunicazione del brand, che dopo la bellezza mediterranea di Penelope Cruz e quella magnetica di Milla Jovovich, sceglie per la prima volta nella sua giovane storia di affidarsi alla chioma bionda di Uma Thurman


Fedele fino all’ultimo all’icona di ragazza terribile, la Thurman raggiunge il palco del Teatro Vetra con un teschio giallo limone, feticcio che richiama il festival messicano delle calaverna
Il tema del calendario guarda alla convivialità più disinvolta e felice: scegliendo dodici mete e altrettante occasioni, raccontando lo spirito di dodici nazioni attraverso altrettanti momenti di piazza; stereotipi trattati con elegante originalità: perché in Argentina c’è il tango e in Spagna il flamenco, ma a rappresentare il Brasile non c’è lo scontato Carnevale di Rio; e per raccontare gli Stati Uniti arriva il Mardì Gras di New Orleans, tributo ad una miscela di culture che mescola Africa ed Europa. 




Superando per intensità e radicamento l’iconografia del 4 luglio. A raccontare il progetto, il fotografo Koto Bolofo, autore di servizi per Vogue e campagne per Burberry ed Hermès.





Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

I 40 anni di Dietorelle ft. Le Pandorine

Athelier Pantheon

Una rimpatriata tra compagni di scuola.....