Miss Sorda & Mr Sordo


Il 1° Dicembre si è svolto a Caserta, il Concorso Nazionale di Bellezza “Miss e Mister Sordo” che ha visto la partecipazione di ragazze e ragazzi sordi provenienti da tutta Italia. Ad essere eletto "Mister Sordo" d'Italia è stato il ventottenne pescarese Alessio Zappacosta, "Mister Sordo Abruzzo"; "Miss Sorda" d’Italia è, invece, la venticinquenne ferrarese Angela Bombardi, "Miss Sorda Veneto". Entrambi sono stati incoronati da Alessia Petrongari "Miss Sorda 2011" che ha ceduto la fascia alla nuova “eletta”.
L’evento tenutosi al Teatro Comunale, è stato presentato da Paola Saluzzi; i concorrenti in gara sono stati giudicati da una giuria d’eccezione, presieduta da: Marina Ripa Di Meana, madrina del concorso, Cesare Lanza, presidente di giuria, Vincenzo Mosca, Angelo Santoro, Piero Italiani. Presente, come ospite d’onore, anche Liliana De Curtis, figlia dell’immortale Totò. Gli aspiranti mr e miss, durante la serata, si sono esibiti in scenografiche coreografie e defilè, indossando tre look differenti: total black, street-style e pop-art segni. Il total black ha inaugurato lo spettacolo in passerella con vestiti non troppo sofisticati, richiamando perfettamente lo street-casual successivo che ha visto, invece, sfilare abiti morbidi e drappeggiati per lei e t-shirt, camicia in denim e pantalone per lui. Una pennellata di colore ha poi vivacizzato il tutto grazie alla collezione Pop-Art Segni della stilista Anny Tronco, Patron del Concorso e Presidente dell'Associazione Alphabet Onlus, che con la sua tenacia, è riuscita a farsi promotrice indiscussa del primo evento dedicato ai sordomuti in Italia. Uno spettacolo, dunque, di grande valenza sociale,  che non solo vuole coltivare l’integrazione tra udenti e non udenti, ma che non lascia spazio alle parole, perché si può parlare anche attraverso i propri gesti ed esprimersi attraverso ciò che si indossa.
La moda, in fondo, è anche questo non è vero?

Ecco i due vincitori........


Commenti

Post popolari in questo blog

I 40 anni di Dietorelle ft. Le Pandorine

Athelier Pantheon

Una rimpatriata tra compagni di scuola.....