Fondanzione PANGEA


Troppi bambini assistono inermi alla violenza -psicologica, verbale, fisica, sessuale - che le loro mamme subiscono in casa, compromettendo in maniera gravissima il loro sviluppo psicologico e la loro crescita.

Il progetto Casa Pangea Piccoli Ospiti è il progetto che Fondazione Pangea sta realizzando per far fronte all’emergenza della violenza assistita dai bambini.

Da diversi anni impegnata anche in Italia a sostegno delle donne vittime di violenza, la Fondazione ha avviato uno specifico programma di accoglienza e recupero del rapporto genitoriale tra le donne e i figli che sono stati testimoni degli abusi perpetrati contro le mamme.
Un fenomeno che espone i bambini a traumi paragonabili a quelli riportati in caso di violenza diretta.

Come superarli? Attraverso:
• ACCOGLIENZA IN AMBIENTE SICURO
• SUPPORTO PSICOLOGICO
• RECUPERO DEL RAPPORTO MAMMA-BAMBINO
•ATTIVITA’ E LABORATORI LUDICO CREATIVI PER SUPERARE IL TRAUMA DELLA VIOLENZA

Il progetto è finalizzato ad accogliere, presso i centri antiviolenza partner di Pangea, i piccoli e le mamme e a realizzare per loro – in un ambiente sicuro - un percorso di sostegno psicologico per il superamento delle esperienze traumatiche e del rapporto con le madri, rapporto fortemente minato dagli abusi subiti e assistiti, che possono portare a comportamenti violenti e devianti in età adulta.

Con l’apporto delle psicologhe e delle operatrici, i bambini e le mamme vengono aiutati a re-instaurare una interazione e un rapporto positivi, fondati sulla fiducia reciproca e sulla serenità, ritrovano la figura di madre perduta e la loro mamma ricomincia a guardarli negli occhi.

Qualche giorno fa anche io e le mie colleghe blogger abbiamo contribuito a questo progetto, partecipando ad un casting :
" Il tuo viso per un sorriso" tenutosi a Napoli presso l'experience store di Donna Moderna.




Commenti

Post popolari in questo blog

I 40 anni di Dietorelle ft. Le Pandorine

Una rimpatriata tra compagni di scuola.....

LUSH si prepara all’Estate !