Soiree de la Mode

Nel quartiere Chiaia, cuore della città,  e sul ”Lungonmare liberato”  sfilate, mostre fotografiche, musica ed iniziative di beneficenza: tutto questo nell’evento Soirée de la Mode, un fashion system temporaneo originale ed unico  nel suo genere.
In piazza Vittoria, chiusa anch’essa al traffico per ventiquatto ore,  verrà allestita una passerella lunga 30 metri per la sfilata di capi ed accessori delle collezioni del prossimo  autunno-inverno con la quale si darà ufficialmente il via  alla manifestazione.
Piazza dei martiri, storico centro dell’eleganza napoletana, ospiterà il red carpet per le foto di rito ai vip ed alle celebrities che indosseranno i capi forniti  dalle griffe: tanti gli stilisti ed i brand nazionali ed internazionali coinvolti.
I negozi del centro parteciperanno garantendo l’ apertura fino alle ore 24 ed allestendo propri eventi  personalizzati.
Tutto il centro del quartiere Chiaia , il must commerciale partenopeo, sarà protagonista di una  sorta di maxibackstage del quale tutti potranno partecipare.
Tanti gli eventi annunciati: mostre fotografiche, performance, artisti di strada, eventi benefici a favore di più destinatari tra cui l’Ospedale Santobono e La Casa delle donne, spazio messo a disposizione presso l’ex asilo Filangieri delle associazioni che operano per i diritti delle donne.
Della Soirée de la Mode sarà protagonista anche il cosiddetto Lungomare liberato, la via Caracciolo tassativamente chiusa alla circolazione auto, con un temporaney café, musica , dj ed esibizioni live.
Frédérique d’Abbronzo, fashion manager, è l’ideatrice e l’organizzatrice della Soirée de la Mode che “In un momento di crisi come questo, in cui anche il settore del fashion ha subito una forte contrazione –spiega – bisogna cercare di incentivare gli acquisti provando a fare squadra tutti assieme: istituzioni, imprenditori e cittadini”.Tra i brand che hanno aderito alla manifestazione ci sono anche Louise Vuitton, Gucci, Prada, Furla, GiorgioArmani ,Cesare Attolini, Hermes, Marinella.

Commenti

Post popolari in questo blog

I 40 anni di Dietorelle ft. Le Pandorine

Athelier Pantheon

Una rimpatriata tra compagni di scuola.....